Cosa penso del Fujifilm 35mm f/2 XC

News Cosa penso del Fujifilm 35mm f/2 XC

La prima cosa che ho pensato quando ho letto i primi rumors su questa lente, è stata: “ma sul serio c’è bisogno di un altro 35mm nel sistema?”

E probabilmente è ciò che pensano metà dei clienti Fujifilm, e non a torto. Il sistema Fuji X disponeva già di ben tre 35mm AF (il 35mm f/1.4 XF, il 35mm f/2 XF e il 32mm f/1.8 Zeiss Touit) oltre a diversi 35mm manuali, tra cui il 35mm f/0.95 Mitakon Speedmaster, e il 7artisans 35mm f/1.2.

Il 35mm f/2 XC

Fujifilm 35mm XC
35mm XF vs 35mm XC

Passando al 35mm appena presentato, otticamente non dovrebbe presentare differenze con la versione XF. Il prezzo di listino, della metà rispetto alla versione XF (400$ contro 200$), è dato dalle differenze in costruzione: plastica, mancanza della ghiera dei diaframmi, assenza di tropicalizzazione.

Jonas Rask ci fa sapere che, otticamente, ha praticamente le stesse prestazioni, e anche l’autofocus dovrebbe essere invariato.

Le mie considerazioni

Dal punto di vista tecnico, non c’è molto da dire su una lente del genere.

Il punto è la costruzione di una line-up di lenti utili ai clienti. Il 35mm f2 XC lo è? Può darsi. Certamente, in Fuji X mancava un fisso davvero economico, il classico nifty-fifty autofocus per chi vuole approcciarsi alla fotografia con un fisso, o per chi vuole comprare una seconda lente dopo lo zoom kit, ma vuole spendere poco. In quest’ottica, è certamente una mossa interessante, al di là poi dei risultati finanziari, positivi o negativi che siano, che vedremo tra un annetto.

Ciò che però mi chiedo è se veramente Fujifilm stia continuando ad ascoltare i propri clienti. La line-up di lenti, pur essendosi notevolmente allargata negli ultimi 3 anni, è comunque ancora decisamente incompleta. Ci sono focali in cui mancano obiettivi, faccio l’esempio del 10mm f/2 XF WR, lente che aveva vinto un sondaggio circa un anno fa, e che farebbe comodo in un sistema in cui l’unica lente tropicalizzata disponibile sotto i 16mm è l’8-16mm f/2.8, da 2000$.

Ci sono inoltre focali le cui lenti andrebbero senza dubbio aggiornate. E proprio parlando del 35mm f/2 XC, avrei preferito vedere un 35mm f/1.4 XF mark II, con un motore AF aggiornato e guarnizioni serie per la tropicalizzazione. Senza parlare della mancanza di una lente tilt-shift e di obiettivi tele più lunghi del 200mm.

Ricapitolando, comprendo la mossa di Fujifilm, cioè quella di voler inserire nel sistema un fisso ancor più economico di quelli attuali, ma che comunque dia risultati otticamente buoni; ciò che però non apprezzo è il continuare al non sopperire alle mancanze, che poi tante non sono, del sistema di lenti proprietario.

Leonardo Monaco
Vicedirettore di Shotlight e studente di Ingegneria a Tor Vergata. Appassionato praticamente di tutto ciò che le arti hanno da offrire, dal cinema alla musica, compresa ovviamente la fotografia, lato ingegneristico e lato artistico. Globetrotter, assiduo lettore di romanzi, fumetti e saggi, amante di storia, e chi più ne ha più ne metta. Avere pochi interessi non fa per me

Rispondi

Consigliati dalla redazione

Popolari