Leica ha appena annunciato la nuova M10-D, una mirrorless con una caratteristica veramente insolita: nella parte posteriore non è presente un display lcd.

Leica M10-D
Foto di James Bareham / The Verge

Partiamo innanzitutto con le caratteristiche tecniche: la Leica M10-D condivide gran parte delle caratteristiche con la M10-P. Entrambe possiedono lo stesso sensore CMOS full frame, il silenziosissimo otturatore meccanico e il processore di immagine Leica Maestro II.

Nella parte superiore è presente il tipico mirino ottico delle fotocamere a telemetro, le ghiere meccaniche per i tempi e per gli ISO e un tasto di scatto con anche la leva di avanzamento della pellicola, che su questa M10-D serve solo per migliorare il grip quando si scatta con una mano sola.

Leica M10-D

Lo scopo di questa macchina, secondo Leica, è quello di ricreare l’esperienza analogica nella fotografia digitale. L’assenza di un display posteriore e di un mirino elettronico costringeranno il fotografo ad un approccio completamente diverso e ad un tipo di fotografia più ragionata.

La M10-D può essere controllata tramite la nuova applicazione Leica Fotos. Grazie a questa applicazione sarà possibile regolare le impostazioni della fotocamera, rivedere le foto e salvarle sia in JPEG sia in DNG.

Leica M10-D
Foto di James Bareham / The Verge

Prezzo e disponibilità

La Leica M10-D è disponibile da oggi al prezzo consigliato di 7690€ online e nei negozi fisici Leica. L’applicazione Leica Fotos è disponibile al download su Android e IOS.

Rispondi