L’aggiornamento permette alle lenti di funzionare in modo migliore sulle nuove Nikon Z.

Un firmware era già stato annunciato lo scorso 26 ottobre. Alcune lenti avevano dei problemi di corretto funzionamento sulle Mirrorless Nikon Z. Problemi simili erano capitati anche alla concorrente Tamron, come abbiamo riportato in questo articolo.

L’aggiornamento del Firmware va a risolvere i problemi delle seguenti lenti:

  • SIGMA 24-35 mm F/2 DG HSM: utilizzata con la Z7 ed il suo adattatore FTZ, la macchina aveva un problema nella registrazione di riprese video. Dopo qualche minuto di utilizzo le riprese si interrompevano senza motivo apparente;
  • SIGMA 50 mm F/1.4 DG HSM: ancor più grave il problema che si presentava con questa lente, e l’adattatore FTZ sulla Z7. Infatti dopo qualche scatto effettuato, il sistema di autofocus cominciava a funzionare ad intermittenza, mettendo il soggetto completamente fuori fuoco;
  • SIGMA 85 mm F/1.4 DG HSM e SIGMA 135 mm F/1.8 DG HSM: con queste lenti, utilizzate su Nikon Z7 con adattatore FTZ, si aveva un problema di sovraesposizione. Maggiormente quando si utilizzava l’obiettivo con aperture inferiori a f/5,6.

È consigliato, prima di eseguire gli aggiornamenti del firmware delle ottiche, di eseguire l’aggiornamento del software Sigma Optimization Pro. Il suddetto software permette, insieme al Dock di Sigma, di effettuare l’aggiornamento degli obiettivi. È possibile scaricare il software Sigma Optimization pro sul sito ufficiale di Sigma.

nikon sigma optimization

Rispondi