Sony: arriva l’aggiornamento firmware 3.0 per α7 III ed α7R III

News Sony: arriva l’aggiornamento firmware 3.0 per α7 III ed α7R III

Disponibile al download a partire da oggi, sul sito ufficiale di Sony.

Era molto tempo che si aspettava questo giorno. L’aggiornamento del firmware per le fotocamere mirrorless α7 III ed α7R III di Sony, è finalmente disponibile. Andiamo a vedere nel dettaglio le nuove features incluse nell’aggiornamento.

Real Time Eye AF

Una delle features più attese, che era stato possibile osservare sulle Sony α9 e sull’ultima arrivata nella casa, la α6400. Attraverso delle nuove tecnologie di machine learning sviluppate dal team di ricerca, adesso l’Eye AF è molto più reattivo. È stato inserito un algoritmo di Intelligenza Artificiale, che permette alla messa a fuoco, di rimanere agganciata in situazioni più complesse, come ad esempio un viso rivolto verso il basso, dove l’occhio non è del tutto visibile. Inoltre il tracking continuo garantisce una frequenza irrisoria, in fase di aggiornamento del focus, a tal punto da essere considerato in tempo reale.

Real Time Animal Eye AF

Ebbene sì, non solo più esseri umani. Un traguardo molto importante per diversi fattori e per molti professionisti del settore avifauna e naturalistico in generale. Con questo aggiornamento l’Eye AF funzionerà anche con gli occhi degli animali. Per il momento non tutti gli occhi animali vengono individuati dall’Eye AF, ma Sony garantisce che ci sarà uno sviluppo costante, affinché l’Eye AF riconoscerà la maggior parte delle specie animali.

Attenzione: L’Eye AF sugli animali è da attivare separatamente. Per attivarlo basterà andare nel menu AF2 della fotocamera (pagina 6 della prima scheda di impostazioni), navigando nel sottomenù Impostazione AF Viso/Occhi, alla voce Rilevamento Soggetto, dove è possibile scegliere tra animali ed umani.

Intervallometro

Una features aggiuntiva che eviterà ai fotografi di comprare telecomandi appositi. All’interno del menù Modo ripresa/Avanzamento 2, troviamo le voci che ci permettono di abilitare questa funzione, settando tutti i parametri. Potremo indicare quanto tempo deve passare tra uno scatto e l’altro, potremo scegliere quanti scatti fare tra 1 e 9999 e potremo scegliere tre range che andranno a definire i cambiamenti dell’esposizione automatica. È possibile anche salvare i blocchi di impostazioni fino ad un massimo di 3 slot, e richiamarli ogni qual volta dovremmo fare una serie di scatti intervallati

Link per l’aggiornamento firmware della Sony α7 III;

Link per l’aggiornamento firmware della Sony α7R III.

Simone Spinedi
Mi chiamo Simone Spinedi, ho 23 anni e sono un fotografo e graphic designer di Roma. Mi piacciono tutte le forme di comunicazione dove puoi esprimerti liberamente.

Rispondi

Consigliati dalla redazione

Popolari