VSCO ha spopolato nella scena fotografica nel 2012 con i preset per Photoshop e Lightroom che emulavano le vecchie pellicole. Ora, tuttavia, la società si sta allontanando dalle sue origini: ha appena annunciato che i suoi preset per la versione desktop non saranno più disponibili.

L’annuncio è stato pubblicato sul sito ufficiale.

I “pacchetti film” VSCO simulano colori, pasta e caratteristiche tipiche delle foto analogiche. Sono diventati popolari tra i fotografi perchè rendono possibile, senza sforzo, dare un aspetto cinematografico e di alta qualità alle proprie foto con pochi clic.

Dopo  il successo della versione desktop, VSCO ha lanciato VSCO Cam pochi mesi dopo, per portare i presets su mobile. Da allora, l’azienda, ha raccolto 70 milioni di dollari in finanziamenti ed ha cosi costruito la community solida e rinomata che conosciamo oggi.

Mentre onoriamo le nostre origini in VSCO, stiamo anche andando avanti“, scrive VSCO. “Per questo motivo, stiamo effettuando il passaggio completo da desktop a mobile a partire dal 1 marzo 2019.”

A partire dall’1 marzo 2019, infatti, VSCO per Desktop non sarà più disponibile.

I preset e gli strumenti della società sono ora disponibili anche tramite l’abbonamento  VSCO X, che costa $ 20 all’anno.

Rispondi